Come creare un argomento esaustivo e convincente

Come creare un argomento esaustivo e convincente

Quando si tratta d’incentrare un discorso sulle vendite e il marketing aziendale, bisogna sempre lanciare un messaggio che sia almeno un minimo convincente. In questo caso non dimentichiamo mai di creare un argomento che è composto da un numero minimo di punti d’interesse, una certa quantità di spunti convincenti ed ovviamente tutto quello che conviene narrare a proposito d’un servizio o un prodotto.

In poche parole: nel creare una campagna pubblicitaria, bisogna sempre intavolare un argomento che sia almeno esaustivo e convincente. Ma come si può davvero creare un aspetto del genere, specialmente parlando della maggior parte delle campagne che coprono diverse categorie eventuali?

  • Siate concisi.

Il segreto di sapersi spiegare è quello di essere appunto sintetici a sufficienza. Usando questo contesto perciò, concentrateci nel definire per bene il messaggio in poche ma profonde frasi. Ricordatevi che l’argomento non deve essere per forza fatto per avere meno parole possibili a disposizione, la chiave è appunto quello di compattare il tutto senza farne perdere il senso.

  • Siate mirati.

Per chi è l’argomento? Cercate ovviamente di creare questo tipo di discorso solamente per quelli che riguardano ovviamente la vostra compagnia di Marketing. Se si tratta di gente che vi sta seguendo per gli ultimi modelli di Smartphone, allora dedicate questo discorso solamente in quel campo, senza tante variazioni sull’argomento.

  • Date un tono di sicurezza all’argomento.

Nessuno vuole sentire un rivenditore o un rappresentante del proprio Business che non è sicuro nel proprio discorso che vuole approcciare ai futuri clienti. Assicuratevi sempre che l’argomento in sé trasporti un tono di sicurezza, che può affidare al cliente una sensazione di positività – qualcosa che può renderli certi che scegliere un particolare servizio può essere esattamente la soluzione che cercano.

  • Tenete a mente le problematiche che può risolvere il vostro servizio/oggetto.

E’ una pratica comune riferirsi al cliente con un “Soffrire di mal di testa ultimamente?” al che, molti saranno positivi all’idea di aver sofferto qualcosa del genere di recente. Questo apre la mente del futuro cliente al vostro messaggio, ed è perciò una buona strategia: qualcosa che in fondo non fa mai male sfruttare. Quel che bisogna però tenere a mente è non esagerare mai, specialmente quando si può in tutto e per tutto suggestionare una persona nell’acquistare un prodotto o un servizio. Insomma, assicuratevi sempre di star dicendo allo stesso modo tutta la verità che c’è da sapere su un particolare prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *